Sentenza

Alle dichiarazioni spontanee rese ex art. 350, comma 7, cod. proc. pen. dal soggetto indagato no
Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 45183 del 11/10/2023 Ud. (dep. 09/11/2023) Rv. 285503-02
Presidente: DI NICOLA VITO. Estensore: DI NICOLA VITO. Relatore: DI NICOLA VITO.
Imputato: L.G.. P.M. MANUALI VALENTINA. (Parz. Diff.)
Annulla in parte con rinvio, CORTE APPELLO NAPOLI, 05/12/2022
663035 INDAGINI PRELIMINARI - ATTIVITA' DELLA POLIZIA GIUDIZIARIA - SOMMARIE
INFORMAZIONI - IN GENERE - Dichiarazioni spontanee - Applicabilità della disciplina di cui agli
artt. 63 e 199 cod. proc. pen. - Esclusione - Ragioni.
Alle dichiarazioni spontanee rese ex art. 350, comma 7, cod. proc. pen. dal soggetto indagato
non si applicano le disposizioni degli artt. 63 e 199 cod. proc. pen., posto che la prima concerne
l'esame di persona non imputata o non sottoposta a indagini, mentre la seconda attiene alla
testimonianza o alle sommarie informazioni testimoniali.
Riferimenti normativi: Nuovo Cod. Proc. Pen. art. 350 com. 7 CORTE COST., Nuovo Cod. Proc.
Pen. art. 199 CORTE COST., Nuovo Cod. Proc. Pen. art. 63 CORTE COST.
Massime precedenti Vedi: N. 29641 del 2018 Rv. 273209 - 01, N. 12445 del 2005 Rv. 231689 -
01
Avv. Antonino Sugamele

Richiedi una Consulenza