Sentenza

Il delitto di omicidio aggravato ai sensi dell'art. 576, comma primo, n. 5, cod. pen., comme
Cassazione  Sez. 1, Sentenza n. 46453 del 20/10/2023 Ud. (dep. 17/11/2023) Rv. 285512-01
Presidente: SANTALUCIA GIUSEPPE. Estensore: CENTONZE ALESSANDRO. Relatore:
CENTONZE ALESSANDRO. Imputato: S. P.M. PERELLI SIMONE. (Diff.)
Annulla in parte con rinvio, CORTE ASSISE APPELLO ROMA, 21/11/2022
603067 REATI CONTRO LA PERSONA - DELITTI CONTRO LA VITA E L'INCOLUMITA' INDIVIDUALE
- OMICIDIO - CIRCOSTANZE AGGRAVANTI - CONCORSO DI REATO SESSUALE - Commesso in
occasione della perpetrazione del delitto di violenza sessuale di gruppo - Assorbimento di tale
ulteriore delitto in quello di omicidio - Sussistenza.
Il delitto di omicidio aggravato ai sensi dell'art. 576, comma primo, n. 5, cod. pen., commesso
in occasione della perpetrazione di quello di violenza sessuale di gruppo, di cui all'art. 608-octies
cod. pen., integra, in ragione dell'unitarietà del fatto, un reato complesso circostanziato ai sensi
dell'art. 84, primo comma, cod. pen., punibile con la pena dell'ergastolo.
Riferimenti normativi: Cod. Pen. art. 575, Cod. Pen. art. 609, Cod. Pen. art. 576 com. 1, Cod.
Pen. art. 15, Cod. Pen. art. 84, Cod. Pen. art. 593 com. 3
Massime precedenti Conformi: N. 6775 del 2005 Rv. 230149 - 01, N. 12680 del 2008 Rv. 239365
- 01
Massime precedenti Vedi: N. 29167 del 2017 Rv. 270281 - 01, N. 38331 del 2017 Rv. 271112 -
01
Massime precedenti Vedi Sezioni Unite: N. 38402 del 2021 Rv. 281973 - 01
Avv. Antonino Sugamele

Richiedi una Consulenza