La violazione dell'obbligo di astensione del funzionario pubblico integra il reato di abuso di ufficio