Il reato di cui all'art. 650 c.p. a seguito di violazione delle disposizioni di cui al d.P.C.M. dell'8 marzo 2020 e successive proroghe