Favignana: imputata condannata per avere installato 10 elementi galleggianti d'ormeggio in località Praia determinando una modificazione geofisica in una zona di interesse ambientale, senza avere previamente conseguito l'autorizzazione dell'ente gestore l'Area marina protetta delle isole Egadi. La Cassazione dichiara la prescrizione del reato.