Rescissione del giudicato: il potere di impugnazione del provvedimento può essere esercitato solo attraverso il ministero di un difensore iscritto nell'apposito albo speciale della Corte, ferma restando la necessità di procura speciale appositamente conferita per il giudizio di impugnazione.