Cosa si deve intendere per spazio vivibile in cella?